Il PAESC – Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima – è un documento che definisce le politiche energetiche comunali da adottare per raggiungere l’obiettivo europeo di riduzione delle emissioni di CO2 del 40% al 2030. Un obiettivo da perseguire attraverso azioni volte a diminuire i consumi energetici e incrementare la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Il Piano contiene una relazione che descrive il contesto di riferimento e un dettagliato inventario delle emissioni suddivise per settore in un anno di riferimento (il più vicino possibile al 1990 del quale si hanno dati certi e confrontabili con i database nazionali); illustra le attività già sviluppate e in corso e delinea gli obiettivi, le linee di azione e gli interventi che saranno realizzati negli anni a venire.

Il PAESC rappresenta un’opportunità per gli Enti Locali, perché consente di programmare e realizzare interventi specifici sulle tematiche energetiche e ambientali a favore della collettività. Inoltre garantisce la possibilità di accedere ai Fondi Europei destinati alla messa in opera degli interventi indicati nel documento.